Corsi disponibili


Costo di partecipazione al corso: € 10,00 (Iva compresa) 


Il corso, a cura dell'Avv. Donata Cappelluto del foro di Parma, intende illustrare le modifiche rilevanti apportate dalla Riforma Orlando (L. 103/2017) al codice di procedura penale, con particolare riguardo al sistema delle impugnazioni: le nuove regole dell'obbligo di motivazione della sentenza, la nuova formulazione dell'art. 546 cpp, i requisiti di contenuto e di specificità dell'atto di impugnazione, i casi di inammissibilità e le modifiche al giudizio di appello e di legittimità.


Il corso è in fase di accreditamento presso il CNF.


Costo di partecipazione al corso: € 10,00 (Iva compresa) 



Il corso, a cura dell'Avv. Giampaolo Di Marco del foro di Vasto, si propone di dare una prima informativa sulle  principali novità per professionisti e imprese in materia di privacy  introdotte dal regolamento 679/16. 
Dal 25 maggio 2018, infatti, entrerà in vigore il GDPR (acronimo di General Data Protection Regulation), ossia il nuovo Regolamento UE 2016/679 che sostituirà la Direttiva CE sulla protezione dei dati (EC/95/46), attualmente vigente. 


Il corso è in fase di accreditamento presso il Consiglio Nazionale Forense.


Costo di partecipazione al corso: € 10,00 (iva compresa) 



Il corso, a cura dell'Avv. Donata Cappelluto, intende illustrare le modifiche rilevanti apportate dalla Riforma Orlando (L. 103/2017) al codice di procedura penale con  particolare riguardo alla nuova disciplina delle impugnazioni.


Il corso è in fase di accreditamento presso il C.N.F.

Costo di partecipazione al corso: € 10,00 (Iva compresa) 



Il corso, a cura dell'Avv. Elisabetta Guarnieri del foro di Firenze, ha l’obiettivo di fornire agli Avvocati una disamina critica e puntuale delle recenti norme con le quali il Legislatore ha attribuito sempre maggior rilevanza in sede penale alle condotte riparatorie poste in atto dal soggetto imputato e, prima ancora, indagato. Una volontà, quella del Legislatore, consequenziale alla necessità di deflazionare e di differenziare la risposta penale.

L’analisi partirà dalla disciplina della causa di estinzione del reato conseguente a riparazione prevista dall’art. 35 D.lgs. 274/2000, per concentrarsi, in seguito, sull’art. 162-ter c.p. introdotto dalla legge 23 giugno 2017, n. 103, la c.d. “Riforma Orlando”.


Il corso è in fase di accreditamento presso il CNF.


Costo di partecipazione al corso: € 10,00 (Iva compresa) 


Il corso, a cura dell'Avv. Donata Cappelluto del foro di Parma, intende illustrare le modifiche rilevanti apportate dalla Riforma Orlando (L. 103/2017) al codice di procedura penale; con particolare riguardo alla disciplina dei riti alternativi e segnatamente in tema di giudizio abbreviato.


Il corso è in fase di accreditamento presso il CNF.